African Saturday


ore 15:30
COE
Via Milano 4, Barzio

A Barzio un sabato africano per il programma COEstate 2018

L’Africa vi sembra un paese lontano? Vi sbagliate.
L’Africa è molto più vicina di quanto immaginiate. La potete trovare a meno di un’ora da Milano sui freschi monti della bella Valsassina, sopra il lago di Lecco.

COE_African Saturday - 4 Agosto 2018 Barzio

Per il programma COEstate 2018, è proprio un assaggio d’Africa che l’Associazione COE porterà sabato 4 agosto, nella sua sede di Barzio (LC) per l’African Saturday.

Nella splendida cornice del pittoresco borgo a 1.000 metri di altezza, dove potrete trascorrere  un intero pomeriggio alla scoperta di un affascinante e sfaccettato continente, attraverso mostre, laboratori, musica e cinema.

Scarica qui il comunicato stampa.
Scarica la locandina in jpeg qui.
Scarica la locandina in pdf qui.

Un programma africano per tutti

Tante le attività proposte per l’African Saturday al COE di Barzio, adatte a tutte le età e per tutti i gusti.

A partire dalle h. 15.30 si potrà visitare gratuitamente la mostra “Tasselli d’Africa” con giocattoli, maschere e strumenti musicali provenienti da diversi paesi africani.
Alle 16.30 si potrà gustare una merenda genuina con il burro della Valsassina grazie alla Valle dei Formaggi, a cui seguiranno i laboratori creativi per bambini.
Dalle 19 l’aperitivo musicale con assaggi di cibo africano e il ritmo coinvolgente della Bikutsi Blues Band.

La serata terminerà con il cinema sotto le stelle con 7 cortometraggi da tutta l’Africa, presentati a diverse edizioni del nostro Festival.

La serata cinematografica si aprirà con la proiezione di Nanì di Vashish Soobah, giovane regista lecchese di origini mauriziane, che sarà presente per parlare del suo film, che racconta della sua nonna che vive alle isole Mauritius.

Seguiranno dal Catalogo COEmedia Distribuzione CinemaAya Goes to the Beach di Mariam Touzani (Marocco), Chebet di Tony Koros (Kenya), Bobby di Mehdi M. Barsaoui, Lazy Susan di Stephen Abbot (Sudafrica), Into Reverse di Noha Adel (Egitto) e Une place pour moi di Marie Clémentine Dusabejambo (Ruanda).

Ingresso gratuito.

 

 

Sto caricando la mappa ....

Film e articoli collegati

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito fa uso di cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'utilizzo.
Leggi l'informativa