AfricaAfrica, il meglio del design e della fotografia contemporanea

AfricaAfrica Palazzo Litta CulturaInaugura a Milano il 15 marzo, nella cornice del suggestivo Palazzo Litta Cultura, l’esposizione AfricaAfrica, exploring the Now of African design and photographya cura di MoscaPartners e MIA Photo Fair Projects, rispettivamente curatori della sezione design e fotografia; contestualmente la programmazione musicale è a cura di Ponderosa Music&Art.

AfricaAfrica racconta le trasformazioni contemporanee nel continente africano dove design, fotografia, musica e cinema si intrecciano nella programmazione, in una proposta interdisciplinare: 22 creativi, 40 prodotti di design dell’ultimo biennio (2016-2017) e 52 opere fotografiche, esprimono il loro inedito punto di vista restituendo l’immagine di una realtà dinamica, innovativa e vitale.

Il FCAAAL è tra i collaboratori dell’esposizione, in particolare per la sezione fotografica, dopo due anni di collaborazione con LagosPhoto Festival e African Artists’ Foundation, in occasione di Designing Africa 3.0 e Where Future Beats, le due mostre presentate rispettivamente nel 2016 e nel 2017 al Festival Center.  La selezione delle fotografie di AfricaAfrica, curata da MIA Photo Fair Projects in collaborazione con Maria Pia Bernardoni, curatrice dei progetti internazionali di LagosPhoto Festival, propone i migliori artisti africani contemporanei che esplorano il potenziale comunicativo del mezzo fotografico attraverso un linguaggio moderno, che supera i limiti della funzione tradizionale di documento o ritratto.  Ne sono esempio la fotografa ivoriana Joana Choumali che, nelle sue delicate immagini interamente ricamate a mano, esplora il tema delle migrazioni e dei legami che si spezzano o che si perdono e costantemente si interrompono in numerosi paesi africani. Joana Choumali sarà a Milano ospite del Festival e a lei sarà dedicato un focus speciale presso il Festival Center e un talk aperto al pubblico, tracciando una linea di continuità con le sue opere esposte a Palazzo Litta. Anche Siwa Mgoboza, altro artista emergente che nei suoi lavori si interroga sull’identità in relazione alle influenze sociali e culturali, parteciperà al Festival con una masterclass per esplorare il suo approccio creativo a cavallo tra fotografia e design, programmata al Festival Center, domenica 18 marzo.

Palazzo Litta Cultura, il progetto culturale nato dalla collaborazione tra il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per la Lombardia e MoscaPartners, dedicato all’esplorazione artistica multisettoriale del mondo contemporaneo.

La mostra resterà visitabile fino al 2 aprile, tutte le informazioni qui.
Speciali promozioni e riduzioni sono dedicate al pubblico del Festival. Info: relazioniesterne@coeweb.org

Eventi collegati

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito fa uso di cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'utilizzo.
Leggi l'informativa