Pierpaolo Verdecchi

Babylonia mon amour_Pierpaolo Verdecchi_sito
Pierpaolo Verdecchi si avvicina alla fotografia in camera oscura e nei teatri come assistente per un fotografo. Inizia poi a dedicarsi alla fotografia di reportage in ambiti sociali. Alcuni lavori vengono pubblicati da quotidiani, settimanali e riviste di approfondimento foto giornalistico. Alcuni anni dopo inizia a lavorare come operatore video in due format televisivi sul mondo del lavoro di Rai3. In seguito realizza brevi documentari: Manipulite, lavoro sul naufragio di una petroliera sulla costa atlantica della Spagna; Maledette Frontiere, un mosaico rotto di ricordi in tre famiglie di richiedenti asilo. Dal 2013 si dedica alla regia del suo primo lungometraggio documentario dal titolo Babylonia mon Amour, presentato in anteprima mondiale al prestigioso Festival di Documentari Visions du Réel di Nyon nel 2017.

Filmografia (da regista)
2004 – Manipulite, doc
2010 – Maledette Frontiere, doc
2017 – Babylonia mon Amour, doc

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito fa uso di cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'utilizzo.
Leggi l'informativa