An Inconsolable Memory (Una memoria inconsolabile) (2014)

An Inconsolable Memory

in collaborazione con Invideo

Sudafrica – 2013

Regia/Direction: Aryan Kaganof
Sceneggiatura/Screenplay: Aryan Kaganof
Fotografia/Camera: Aryan Kaganof
Montaggio/Editing: Aryan Kaganof
Suono/Sound: Aryan Kaganof
Musica/Music: Daniel-Ben Pienaar, Jill Richards
Formato/Format: video, col.
Durata/Time: 109’
Versione Originale/Original Version: Inglese
Produzione/Production: Aryan Kaganof, Domus

Distribuzione/Sales:
Stephanus Muller
smuller@sun.ac.za

Prima italiana / National Première

Poetica e immaginifica ricognizione della prima storica compagnia lirica sudafricana di colore, la Eoan Company. Il documentario racconta una storia di resistenza, in una rappresentazione che mescola interviste e recupero e rielaborazione sperimentale di materiali d’archivio. Che cosa significava essere un artista di colore durante il regime dell’Apartheid? Quali scelte si dovevano fare? Le memorie dei membri della compagnia di allora ricostruiscono la verità nascosta dietro la storia: accettare il supporto del “Department of Colored Affairs” per non far morire la compagnia significava essere parte dalla politica di segregazione dell’Apartheid.

Eventi correlati

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito fa uso di cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'utilizzo.
Leggi l'informativa