Proiezione di Ibi e inaugurazione mostra fotografica


ore 17:00
Spazio Oberdan
Piazza Oberdan, Milano
+39.02.77406316

martedì 20 marzo – h. 17.00
Spazio Oberdan

IBI
Proiezione Fuori Concorso
Inaugurazione Mostra Fotografica

Ibi
di Andrea Segre | Italia, 2017, 64’IBI_by-Andrea-Segre-41
(Sott. in ing. e ita)
Ibi ha fotografato e filmato la sua vita in Italia per 10 anni. Questo film nasce dalle sue immagini, dalla sua creatività, dalla sua energia. Per la prima volta in Europa un film interamente basato sull’auto-narrazione diretta e spontanea di una donna migrante, che racconta sé stessa e la sua Europa ai figli rimasti in Africa. Un viaggio intenso e intimo nel mondo difficile, vivo e colorato di un’artista visiva ancora sconosciuta.
Proiezione speciale a ingresso libero, in collaborazione con NAGA.

Segue inaugurazione della Mostra di fotografie di Ibitocho Sehounbiatou nel Foyer dello Spazio Oberdan e cocktail al Festival Center.

Mostra fotografica Ibi
A cura di Matteo Calore e Andrea Segre
Il progetto fotografico di Ibitocho Sehounbiatou, detta Ibi, ha portato alla realizzazione di quella che è la prima mostra in Italia dedicata a una artista migrante irregolare. L’allestimento comprende una trentina di scatti articolati in tre sezioni: autoritratti, fotomontaggi, realtà. Ibi inizia a fotografare e filmare l’Italia a partire dal 2006. La sua ricerca estetica coincide con la sua vita e quella della sua nuova comunità, gli oltre ventimila italo-africani che vivono tra Castelvolturno e Caserta.
La mostra sarà in esposizione da martedì 20 fino a domenica 25 marzo, dalle 15.00 fino alle 23.00.

La proiezione del documentario e l’esposizione della mostra rientrano nella campagna Le Ibi di Marzo, organizzata da Zalab per dedicare questo mese alla protagonista del film, con diverse proiezioni in tutta Italia. Info qui.

Si ringrazia Zalab

Sto caricando la mappa ....

Film e articoli collegati

No Eventi
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito fa uso di cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'utilizzo.
Leggi l'informativa