Ma Révolution nelle sale italiane dal 14 marzo

ma-revolution_120x160_%e2%88%8f-photo-jcrime-plon-les-productions-balthazarIl nuovo arrivato del Catalogo COEmedia Distribuzione Cinema è pronto per raggiungere le sale d’Italia. Da martedì 14 marzo molte le proiezioni in diverse città.

Ma Révolution, la frizzante commedie di Ramzi Ben Sliman, che tocca temi molto attuali, come quello dell’identità delle seconde generazioni e della cittadinanza, è il nuovo film in distribuzione dal catalogo del COE – Centro Orientamento Educativo. Le prossime proiezioni (in francese con sottotitoli in italiano) saranno a partire dal 14 marzo a Forlì, Parma, Giffoni e Bologna e poi a Roma, Reggio Calabria, Vicenza, Padova, Torino, Dolo (VE), Perugia, Napoli, Palermo e di nuovo a Milano.

Inoltre il film verrà proiettato nell’ambito del 27° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina (Milano, 19-26 marzo), nella sezione Where Future Beats, la sezione speciale dedicata ai movimenti delle giovani generazioni, proiettati verso il futuro.
Il programma completo qui.

La tua città non è ancora tra queste? Scrivici subito per organizzare una o più proiezioni!
Gigi Saronni  - distribuzione@coeweb.org

E’ possibile, inoltre, organizzare percorsi didattico-cinematografici. Contattaci per saperne di più!
Manuela Pursumal – coescuola@coeweb.org

Le proiezioni di marzo

Le proiezioni previste in marzo:

A Forlì presso la Sala Multimediale San Luigi - 14 marzo
La proiezione si inserisce nella rassegna di cinema africano L’incontro atteso. Introduce la serata il Prof. Francesco Postiglione (già coordinatore nazionale per il Nord Africa di Amnesty International

A Giffoni Valle Piana (SA) – 15, 16, 17 marzo
in occasione di Movie Days

A Parma - 23 marzo (e il 25 marzo per le scuole)
presso il Cinema Edison in occasione di Festellar

A Bologna - 20 marzo, sala da definire
nell’ambito di Young About International Film Festival

Eventi collegati

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito fa uso di cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'utilizzo.
Leggi l'informativa